minuscoligranellidisabbia
Ma voi siete ancora in grado di criticare i giovani di oggi? Quelli che vanno a dormire alle sei e hanno la forza di svegliarsi alle sette? O che non vanno a dormire per nulla e rimangono svegli per più di 48 ore? Quei ragazzi che per vedere il proprio idolo fanno una fila per più di 24 ore, quei ragazzi che per vedere qualcuno che amano anche se distante si farebbero 300km a piedi, quei ragazzi che si montano in spalla i sbagli dei propri genitori, amori infranti e delusioni su delusioni uscendo di casa con solo un sorriso a lora disposizione. E voi continuate a criticarli solo perchè non dice il buongiorno al bar, non vi cede il posto nell’autobus o solo per la loro voglia di divertirsi? E che i giovani siano giovani, e smettetela con quest’invidia. Che siamo così belli e a modo nostro, rivolteremo il mondo.
Sonounuraganoconfusionale (via sonounuraganoconfusionale)